12 GP Giappone

19^ Edizione del Campionato Italiano di Formula 1 Virtuale
Luca Malingambi
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/03/2018, 23:19

18/10/2018, 2:23

Dopo grosse difficoltà di adattamento a rF2, le ultime gare sono state in crescita per me e ne sono contento.
Da Singapore a Suzuka ho finalmente visto i miglioramenti che mi ero prefissato e con la seconda fila consecutiva (quarto posto) in qualifica, avevo l'obbiettivo di fare una gara senza errori grossi tipo penalità assurde per tagli e pit limit e ci sono riuscito oltre a non fare errori (a parte uno) di guida.
Partito quarto ho affiancato subito Federico e in staccata ho approfittato del suo errore per superarlo e mettermi terzo. A quel punto ho aiutato in modo involontario Fortunato tenendo dietro Federico ed Edoardo perchè la pista era scivolosa e faticavo nel primo settore con tanto sottosterzo. Con l'usura delle gomme non ho potuto fare nulla e ho dovuto cedere ai loro sorpassi. Consapevole del mio ritmo ho decido di fare due soste e mantenere la posizione (quinta e poi quarta col ritiro di Edoardo) chiudendo in parata e con urla di gioia in radio con Fortunato vincitore del campionato. Sei un FENOMENO come ti scrivo sempre...
E' stato un momento veramente molto emozionante...

Dedico le ultime righe a tutti voi piloti e staff per ringraziarvi di avermi accolto in questa bellissima community.
Ringrazio tantissimo Maurizio (ti ho battuto ancora...ahahahaha) che ho conosciuto per primo insieme al grande Gigi e poi Adriano (persona super disponibile e gentile) che ho conosciuto quando sono entrato nello staff.
Un saluto a tutti i piloti con cui ho battagliato sempre e dico sempre in modo molto onesto e sportivo.
Andrea Raiconi che è veramente tanto ma tanto forte e disponibile nel dopo gara per chiaccherare di setup, Edoardo il piccolo Fenomeno e suo papà grande espertone alla Prost.. :lol: :lol:
Andrea Arena che ho visto in palla qua a Suzuka, Salvo new entry col piede pesante, il Barga che se non fosse per la schiena sarebbe uno dei più forti insieme a Ivan Chiarini.

E poi l'ultima riga ma non per demerito anzi... a Fortunato, amico e compagno di squadra da tantissimi anni con il quale condivido questa bellissima passione tra i nostri seimila giri per trovare il giusto setup... :lol: :lol: :lol: :lol:

Grazie veramente a tutti...


Non mi resta che salutare tutti sperando di rivedervi per il Winter Driver, ma sopratutto per il campionato F1 2019 con i 20 anni di FullSim.
Ciaooooooo!!!!!!
Luca Malingambi 16 Italia Team Racing
Avatar utente
Luigi Ditrani
Messaggi: 142
Iscritto il: 26/04/2017, 22:47

21/10/2018, 18:42

Gara finita a punti ma è l'esatto metro dell'andamento di un campionato a dir poco altalenante ed in linea con quelli di sempre, per le sfighe intendo.
Mi alleno poco , modifico il set di Russia e parto con quello, non male visto che non avevo preso parte neanche alle qualifiche.Parto tra gli ultimi e alla fine della prima curva sono già dietro il mio compagno di Team ma è dura la pista scivola tantissimo. Fine del primo giro e alla 130° faccio un 360° da paura ma me la cavo perdendo delle posizioni, ma risalgo in fretta in quinta posizione grazie ai guai degli latri. Ma poi sbatto anch'io e faccio un intero giro al rilento per guadagnare i box, riparo la macchina e rientro in pista. Da li in poi faccio il mio passo e ottengo anche il 3 tempo in gara che per uno sfigato del volante non è male. Colgo l'occasione per fare i complimenti alla grande stagione di Fortunato, al gran finale di Andrea e al solito e solido campionato di Federico. Vorrei citare Ivan il quale ha preso parte a pochi appuntamenti in questa stagione ma che se ci fosse stato avrebbe sicuramente detto la sua, al Bargagni che quando c'è si sente e si vede grande pilota, a Edo che meno male che corre solo quando la scuola è chiusa, e a tutto il resto della Fullsim. Un grazie anche a Maurizio che rovina le sue stagioni in Fullsim accettando di correre e perdere campionati costruttori con un mezzo pilota come me.
Buona continuazione a tutti, Gigi
Maurizio Meneguz
Messaggi: 411
Iscritto il: 04/04/2017, 13:14

24/10/2018, 11:37

Le aspettative non erano male ma purtroppo ho commesso unerrore alla fine del primo giro, in accellerazione perdo la macchina nella curva che immette al rettilineo principale andando a sbattere contro il muretto che divide lapista dall'entrata box. Oltretutto, entrando in pitline , a causa del nervoso e nella concitazione per perdere meno tempo possibile mi becco uno stop&go che determina inesorabilmente la mia gara...peccato perchè probabilmente ho perso l'occasione di lottare con qualcuno. Campionato finito, 4° posto conquistato dietro a Fortunato, Andrea e Federico, che volere di più. Come squadra abbiamo avuto molte sfortune specialmente Gigi che appena avuto la possibilità è riuscito a far vedere il suo livello e a competere nei primiposti del serpentone. Che dire, complimenti al Black Team che conquista un'altro campionato costruttori nonostante le vicissitudini dei due piloti, squadra indubbiamente forte. Il prossimo anno però sarà dura competere con il duo Fortunato/Luca almeno a giudicare dalle ultime gare effettuate infatti se il primo ha conquistato un campionato lottando fino al'ultima gara con Andrea e Fede, il secondo ha fatto vedere una crescita notevolissima nonchè un superappassionato di setup e regolazioni. Hanno già dichiarato di puntare al titolo 2019......Ringrazio delle belle parole nei miei confronti che Luca ha scritto nel suo commento, anche se la sua risata, quando mi batte, mi sta cominciando a dare su i nervi.....Un grazie a tutti i partecipanti, lo staff si è già proiettato nell'organizzazione del prossimo campionato, le idee stanno arrivando portando novità e c'è molta volontà per portare cambiamenti ed un pizzico di freschezza, perchè trattasi del ventennale FullSim, un traguardo notevole che speriamo di festeggiare assieme a tutti voi. Saluti ed ora via con il Winter Driver's.
Federico Merlino
Messaggi: 34
Iscritto il: 02/08/2017, 16:00

28/10/2018, 13:03

Scusate, arrivo un po' tardi ma vorrei almeno per il finale di campionato scrivere due righe.
E' stata una stagione davvero bella con più piloti in pista rispetto al passato e devo dire anche tante belle gare dal punto di vista dei duelli e delle emozioni.
In Giappone sono tornato sul podio dopo un po' di tempo e ammetto che mi mancava un po'... ho fatto diversi errori nel primo stint ma poi ho guidato decisamente meglio marcando anche il best lap in gara.
Per quanto riguarda il campionato, ritengo che Fortunato se lo sia meritato tutto e non posso che fargli i miei più sinceri complimenti. Io purtroppo da giugno in poi avevo un po' la testa altrove e come ho detto più volte secondo me, anche se dovrebbe essere un gioco, se non hai convinzione, concentrazione e cattiveria agonistica, i risultati non arrivano.
Ho cercato di difendermi dal ritorno dei due mastini, davvero fortissimi, ma non sono riuscito. In qualche gara ho preso anche meno punti non per colpa mia ma questo ci sta in un campionato intero.
Unico piccolo rammarico, il CL del Bahrain.... con quei 18 punti chissà...forse avrei potuto gestire diversamente la leadership nella seconda parte.
Cmq sono contento. Abbiamo vinto con Ivan il 6° titolo consecutivo per team e a livello personale dal 2012, quando sono arrivato 4° in Major dietro al trio Pappalardo, Celiento, Morra, qui in Fullsim ho sempre terminato tutti i campionati e mini-campionati sul podio e per me è motivo di grande orgoglio.
Sono molto dispiaciuto per il mio socio Ivan che ha avuto un'annata davvero complicata con la speranza che possa tornare ad essere il superpilota che conosciamo.
Desidero infine fare come sempre i complimenti a tutti, staff compreso che si sbatte per noi tutti gli anni... ci vediamo presto in pista nel WD sperando di poter essere ancora competitivi. ;)
Federico Merlino
Titoli piloti F1: 2 (2015, 2017)
Titoli team F1: 6 (2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018)
Titoli piloti WD: 1 (2015/16)
Titoli team WD: 2 (2015/16, 2016/17)
Rispondi